Coronavirus: FAQ

1. Il vostro servizio clienti è attivo?

Si, il nostro servizio clienti è attivo.

Puoi contattarci via email oppure al Numero Verde gratuito 800 616 008 (dal Lunedì al Venerdì, dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 18:00).

Se preferisci fissare con noi un appuntamento, puoi farlo dal nostro sito con il servizio Richiamami.

Siamo a tua disposizione, come sempre.

2. Come posso contattarvi?

Puoi contattarci via email oppure al Numero Verde gratuito 800 616 008 (dal Lunedì al Venerdì, dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 18:00).

Se preferisci fissare con noi un appuntamento, puoi farlo dal nostro sito con il servizio Richiamami.

Siamo a tua disposizione per qualsiasi domanda o richiesta.

3. Voglio cambiare fornitore e passare a Enermed, posso ancora farlo?

Si, puoi passare a Enermed.

Siamo operativi nonostante l’emergenza in corso e sempre a disposizione per qualsiasi chiarimento.

Le informazioni di cui hai bisogno per passare a Enermed le trovi sulla bolletta del tuo attuale fornitore di energia elettrica.

4. Posso riattivare un contatore elettrico?

Si, è possibile richiedere la riattivazione di un contatore di energia elettrica.

A causa dell’emergenza in atto, è possibile che il Distributore non garantisca l’attivazione entro 5 giorni lavorativi come da normali procedure.

5. Mi arriverà la bolletta a casa?

A causa dell’emergenza in corso, la consegna della fattura cartacea potrebbe subire ritardi che non dipendono da Enermed.

Se non hai ancora ricevuto la tua fattura puoi richiederne una copia contattandoci.

Se preferisci la sicurezza del ricevere la fattura via email, puoi farne richiesta.

6. Come pago le bollette se non posso uscire di casa?

Per pagare le tue bollette senza uscire di casa, puoi scegliere tra una di queste opzioni.

Puoi scriverci indicando:

  • Nome e Cognome
  • Numero fattura
  • Importo fattura
  • Data di emissione
  • Il tuo codice IBAN
Pensiamo noi ad effettuare la richiesta alla tua banca, solo per il pagamento della fattura (o della somma delle fatture) che indicherai. Senza alcun costo aggiuntivo.
oppure

Bonifico:

su IBAN IT81V0100543950000000004133

intestato a Energia Mediterranea Srl

Nella causale dovrai indicare i seguenti dati:

  • Nome e Cognome
  • Numero fattura
  • Importo fattura
  • Data di emissione


Puoi inviare la prova di pagamento via email al nostro Servizio Clienti oppure su Whatsapp al numero 389 68 44 227

oppure

Scaricando la app “Ufficio Postale”:

Dopo una breve registrazione puoi scansionare il codice QR che trovi nel tuo bollettino (richiede l’uso di una Carta di Credito o Carta PostePay)

Ti ricordiamo che per qualsiasi necessità, siamo a disposizione al Numero Verde Gratuito 800 616 008.